In libreria: IL VASCELLO DI ISHTAR di Abraham Merritt

24294352_1961998107391352_3473374746361646403_n (1)In libreria dall’editore Il Palindromo per la collana I tre sedili deserti diretta da Giuseppe Aguanno un grande classico della letteratura fantastica: IL VASCELLO DI ISHTAR di Abraham Merritt.

Titolo del Libro: Il vascello di Ishtar | Titolo originale: The Ship of Ishtar, 1924 | Autore :  Abraham Merritt  | Curatore: Gianfranco De Turris | Editore: Il Palindromo | Disponibile da Gennaio 2018 | Pagine: 336 | ISBN-10: 8898447329 | ISBN-13:  9788898447329

Questi i contenuti del volume:

  • Gianfranco de Turris, Sebastiano Fusco “Fantascienza e mitologia”. Si tratta della storica introduzione pubblicata sul volume Fanucci di fine anni ’70
  • “Il vascello di Ishtar”. La versione tradotta rispecchia quella apparsa su Argosy All-Story Weekly (1924), pubblicata in volume negli Stati Uniti nel 1949 e nel 2009. Questa versione è più estesa, dà più spazio alla caratterizzazione del protagonista, specie nei primi capitoli, e approfondisce altri aspetti della vicenda (es. il “funzionamento” del modellino come accesso dimensionale)
  • Glossario mitologico. Annovera tutti i lemmi citati nel romanzo relativi all’argomento. Divinità, figure mitiche di vario genere e così via. Stilato con la consulenza di Chiara Nejrotti
  • Le illustrazioni di Virgil Finlay. Tutte e 10 le illustrazioni dell’epoca dei pulp relative al romanzo, più un profilo biografico dell’artista
  • Mysterium coniunctionis. Saggio di Andrea Scarabelli. Esplora l’universo mitico a cui si rifà il romanzo, approfondendo le tematiche toccate da Merritt.
  • Nota Biografica. A cura di Maria Ceraso. Una biografia dell’autore approfondita basata su fonti autorevoli (citate nella biblio relativa), su indicazione di Pietro Guarriello.
  • Bibliografia italiana essenziale