CHI SIAMO

AcII-common-swordAlessandro IascyALESSANDRO IASCY

Nato a Palermo nel 1984. Operatore biochimico con la passione per la letteratura fantastica è molto attivo nel campo del fantasy e della fantascienza. Nel 2015 ha creato il portale online Andromeda http://andromedasf.altervista.org/ con il quale ha vinto nel 2017 il prestigioso Premio Italia come miglior webzine non professionale. Dal 2016 è direttore dell’omonima rivista di fantascienza  pubblicata dall’editore Ailus. E’ curatore editoriale di due collane del fantastico (TrueFantasy e Andromeda) per Watson edizioni di Roma e promotore del movimento di fantasia eroica italiana Heroic Fantasy Italia con il quale promuoverà diverse iniziative editoriali.

AcII-common-sword

Mariateresa BottaMARIATERESA BOTTA 

Nata a Salerno nel 1986. Ha esordito nel 2011 con il racconto Simulacro d’anima, sulla rivista cartacea IF–Insolito e Fantastico (Gruppo Editoriale Tabula Fati). Da allora si dedica alla scrittura di racconti di genere fantastico, apparsi nelle antologie: 365 racconti horror per un anno; 365 storie d’amore; 365 racconti di natale; il magazzino dei mondi 2 (tutti pubblicati da Delos Book); C’era una volta (Rosso China). Per Fantasy Magazine ha scritto il racconto Non accarezzare Bastet. Suoi saggi, recensioni e articoli sono presenti sui blog True Fantasy; Italian Sword&Sorcery; Hyperborea; Andromeda; Terre di Confine; Weird Magazine; e nelle edizioni cartacee di IF–Insolito e Fantastico; Eroica (Watson); Andromeda (Ailus); Maledetti dalle Fiamme (Watson). È di prossima uscita il suo racconto Le lame della luna di Charonne (Il Cerchio).

AcII-common-swordLavinia ScolariLAVINIA SCOLARI

Nata a Palermo nel 1984. Laureata in Lettere Classiche e specializzata in Scienze dell’Antichità, ha conseguito il dottorato di ricerca in Antropologia del Mondo Antico presso l’Università degli Studi di Siena. Per Truefantasy ha curato le rubriche “I classici della Fiaba”, “Gli antenati del Fantasy” e “Fantabestiario”. Ha partecipato come autrice al volume Tolkien e i Classici (2015), è co-curatice degli Atti del Convegno di Studi: Viaggio ed Eroismo ne “Il Signore degli Anelli” (2016) e nel 2010 ha pubblicato il romanzo fantastico-mitologico L’uomo dal Campanello d’Oro (0111 Edizioni). Attualmente è assegnista di ricerca in Lingua e Letteratura Latina presso il Dipartimento di Scienze Umanistiche dell’Università di Palermo.

AcII-common-swordAngelo BertiANGELO BERTI

Nato nel gennaio del 1963 a Cortemaggiore, un piccolo paese in provincia di Piacenza, vive a Ravenna.
Per anni ha collaborato con il Blog TrueFantasy, dove ha gestito la locanda virtuale “Da Mastro Angelo”, intervistando i più importanti autori nazionali e internazionali del fantastico.
Come autore ha pubblicato poesie in varie antologie, alcuni racconti e nove romanzi, tra fantasy e storici.

AcII-common-sword

Giovanni LuisiGIOVANNI LUISI

Nato a Livorno il 2 Settembre del 1966, inizia a leggere a 4 anni sui fumetti della Bonelli, in particolare Tex e Zagor, proseguendo poi divorando altri fumetti, in particolare quelli di Supereroi della Corno degli anni 70. A dodici anni vede al Cinema “Il Signore degli Anelli” di Ralph Bakshi e da allora inizia a collezionare tutto ciò di rintracciabile esistesse all’Epoca del Sommo Vate di Oxford. Da Adolescente scopre l’arte di John Buscema e inizia a copiarlo pedissequamente in tutte le sue forme. Giunto in età Universitaria si Laurea in Storia Contemporanea all’Università di Pisa, divenendo contemporaneamente Fanatico di Lloyd Alexander, Fritz Leiber e soprattutto Robert E. Howard. Finisce a lavorare vendendo miniature Fantasy per Warhammer e appassionandosi ai nuovi Classici, quali David Gemmell, Brandon Sanderson e Joe Abercrombie.

AcII-common-swordLavinia PinelloLAVINIA PINELLO

dopo aver conseguito nel 2013 la laurea magistrale in Psicologia, nel 2014 pubblica l’articolo Autismo in famiglia, tra bisogni e risposte sociali, estrapolato dalla propria tesi di laurea magistrale, e pubblicato in due parti sui numeri di Dicembre 2014 e di Agosto 2015 di una rivista specialistica. Nel Febbraio del 2015 esordisce nel campo della narrativa con il libro di racconti brevi di genere fantastico e fortemente simbolico, Anima Mundi (Brigantia, 2015) in edizione multilingue (italiano/inglese), da cui nel giugno dello stesso anno viene tratto lo spettacolo omonimo, che vede repliche fino a settembre ed in cui l’autrice collabora attivamente alla supervisione artistica, ottenendo ottime recensioni. Nell’ottobre del 2015 partecipa con un racconto breve, dal titolo Blue Bird Variation, all’antologia di autori per True Fantasy horror stories, in seguito alla quale viene contattata dall’associazione culturale Mavì Cineventi perché ne estrapoli la sceneggiatura per un lungometraggio cinematografico dal titolo omonimo. Partecipa all’antologia Io Scrivo per Voi in favore delle vittime del terremoto del 25 agosto 2016, con il racconto Il Mandorlo, e nel novembre 2016 partecipa con il racconto breve Vibrisse all’antologia progettata da Sad Dog Project per la Movember Foundation. Sempre nel 2016 inizia la sua collaborazione con le webzine True Fantasy e Italian sword and Sorcery con articoli e recensioni di libri. A novembre 2017 sono previsti l’uscita di un romanzo “A caccia dell’aurora” sempre per la Brigantia Ed. e di un racconto illustrato da Candida Corsi per la Dark Zone dal titolo “Healing Blood”

AcII-common-sword

Alfonso ZarboALFONSO ZARBO

Ramingo dell’editoria, spazio dall’editing al marketing. Ho cominciato a scrivere fantasy nel 2008 e non ho più smesso, trasformando la mia passione in un lavoro. Ho collaborato con «Fantasy Magazine» e curato collane per la piccola editoria. Mia l’antologia di racconti Schegge illustrata da Paolo Barbieri. Per Gargoyle Books ho pubblicato Ultima Oasi. Ora sono consulente sui libri fantasy di Oscar Mondadori e mi occupo della collana TrueFantasy di Watson edizioni. A questo affianco il lavoro da doppiatore e speaker. alfonsozarbowriter.blogspot.it

AcII-common-sword

Francesco CoriglianoFRANCESCO CORIGLIANO 

Nato nel 1990 a Vibo Valentia. Nel 2013 si è laureato in Filologia Moderna presso l’Università della Calabria, con una tesi sulla narratologia applicata al racconto del terrore. È docente di italiano, storia e geografia per la scuola media. Attualmente sta svolgendo un lavoro di ricerca sulla letteratura weird presso il Dottorato Internazionale di Studi Umanistici dell’Università della Calabria. Come autore, nel 2015 è risultato primo classificato ex aequo alla seconda edizione del “Premio Hypnos”, mentre nel 2017 è risultato secondo classificato alla quarta edizione. Nel 2016 due suoi racconti sono stati pubblicati nell’antologia Strane Visioni di Edizioni Hypnos, e uno nell’edizione digitale di Esecranda 2016 a cura del Circolo Culturale ESESCIFI. Ha collaborato con la testata online «Weird Magazine». Ha fondato e cura il blog culturale «AnteCritica».

AcII-common-swordAnnarita GuarnieriANNARITA GUARNIERI

Nata a Trieste nel 1955, diplomata al Liceo Classico e laureata in Giurisprudenza, dal 1979 lavoro nell’editoria, prima come traduttrice e curatrice (La Frontiera Edizioni) poi come traduttrice ed editor per l’Editrice Nord e in seguito per l’Editrice Domino e per Inknbeans Press (in inglese). Attualmente traduco dall’italiano e dall’inglese, e scrivo. Con Inknbeans ho pubblicato “Cats: Instructions for Use, or how to survive being owned by a cat” e “The Importance of Being Shine”, biografia del mio pastore belga, narrata dall’interessata in prima persona. Ho scritto alcuni racconti e sto lavorando a “The Golden Pendant”, un fantasy/horror liberamente ispirato alla leggenda della Dama Bianca di Duino. Intanto, continuo a tradurre, per Fanucci, Delos Books, Elara e Urania. Divorziata, con due figlie ormai adulte e una splendida nipotina, vivo sulle colline dell’Oltrepò pavese con i miei 16 gatti e la gallina Cocò.

AcII-common-sword

Alessandro ForlaniALESSANDRO FORLANI

è docente di sceneggiatura e scrittura creativa presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata e istituti privati. Premio Urania 2011 e Premio Kipple 2012 con il romanzo I Senza-Tempo; Premio Urania – Stella Doppia 2013 con il racconto Materia Prima, pubblica per Delos Digital, Ailus e Watson. Fra i suoi titoli principali: Eleanor Cole delle Galassie Orientali; Clara Horbiger e l’Invasione dei Seleniti; Il Mondo nel Tramonto e Arabrab di Anubi. I suoi prontuari di scrittura creativa Com’è facile scrivere difficile; Com’è facile diventare un eroe e Com’è facile vivere in Atlantide sono ormai dal 2014 fra i più venduti su Amazon. Ha creato con Lorenzo Davia il progetto di scrittura condivisa “Crypt Marauder Chronicles”: un’ambientazione sword & sorcery cui hanno aderito molti autori italiani.

AcII-common-sword

Cesare ButtaboniCESARE BUTTABONI

è nato a Lodi nel 1971 ed è un inesausto appassionato di narrativa fantastica e gotica, in particolare ama le opere di H.P. Lovecraft, Arthur Machen e Gustav Meyrink. Tra i suoi interessi vi sono anche anche l’esoterismo e occulto. Ama leggere di tutto e adora scrittori francesi come Emanuel Carrere e Michel Houellebecq. Scrive articoli letterari per il portale Ver Sacrum ma, occasionalmente, anche per LaTelaNera, Posthuman.it e Scheletri. Ha scritto anche articoli letterari sulla prima incarnazione della rivista Hypnos con retrospettive dedicate al gruppo musicale dei Current 93, a Gustav Meyrink e a Thomas Owen e il fantastico belga. Cesare ha scritto anche qualche racconto: La leggenda esoterica degli Jacula per l’antologia edita da Dunwich Edizioni Morte a 666 giri  mentre nel volume edito da Esecifi e dedicato a H.P. Lovecraft intitolato L’universo di Lovecraft è stato pubblicato Il libro maledetto oltre a una sua retrospettiva sul Solitario di Providence.  Grande appassionato di musica, in particolare di psichedelia e progressive ama spaziare fra diversi generi. Alcune sue recensioni musicali sono apparse su Ver Sacrum, Storia della Musica e DeBaser.

  AcII-common-swordAntonio IppolitoANTONIO IPPOLITO

Nato a San Remo (IM) nel 1969, cresciuto in Abruzzo, poi in provincia di Milano e infine a Milano, mi sento a casa dappertutto e in nessun luogo. Scoprii la fantascienza da ragazzino grazie a “Incontri ravvicinati” e a uno zio dalla biblioteca inesauribile e imprevedibile; grazie al boom della letteratura fantastica degli anni ’70 fui precocemente affascinato da Lovecraft e C.A. Smith, nonché dall’archeologia misteriosa e dagli UFO.  L’heroic fantasy invece iniziò con “i due Conan”: quello di Barry Windsor Smith negli albi della Corno e quello dei libri illustrati di Frazetta. Ingegnere gestionale dedicato ai sistemi informativi aziendali, sono stato riassorbito dal primo amore della fantascienza e fantasy da alcuni anni. In attesa di capire se saprò scrivere, amo scoprire e riscoprire autori poco noti e condividere questo piacere con altri appassionati. Altra passione le lingue, in particolare l’inglese e lo spagnolo, studiato dopo aver rintracciato parenti emigrati in Argentina.

AcII-common-swordTatiana MartinoTATIANA MARTINO

Illustratrice ed autrice. Blogger dal 2007, ha iniziato con San Rospo, un blog sulla narrativa weird. Si occupa di arte esoterica dal 1999. Dal 2010 al 2014 è stata co-redattrice del magazine online Weirdletter. Ha collaborato con diversi magazine (Fantasy Planet, Fermo Magazine, Necro), occupandosi di narrativa fantastica e di genere, arte e saggistica. Ha scritto “La visione del mondo e il Weird Tales”, saggio breve, che nel 2008 le è valso l’inclusione come autrice nel “Catalogo Vegetti della Letteratura Fantastica”.  Si diletta a scrivere racconti brevi e ghost stories, fa giardinaggio in balcone, ama i gatti e colleziona amuleti e talismani.

 

AcII-common-swordBatCLAUDIO BATTAGLINI

Nato a Milano nel 1954, inizia a leggere fantascienza già prima dei 14 anni. Studi di tipo scientifico, liceo e poi università (Scienze biologiche). Continua la passione per il genere fantastico in un periodo in cui libri abbondano. L’amore per questo genere diventa sempre più forte fino a diventare uno studio della storia di SF, fantasy e horror. Nel 1980 partecipa all’Eurocon a Stresa e nel 1981 entra nel Club City di Milano restandoci fino alla fine dello stesso. La partecipazione diventa sempre più attiva, con articoli, disegni, incontri, nel club incontra i giovani Silvio Sosio, Dario Tonani e Franco Forte e dopo qualche anno diventa uno dei promotori del club che fa anche iniziative a livello cittadino. Intanto dal 1980 diventa insegnante di matematica e scienze. Con la fine del club verso l’inizio degli anni ’90 subentra un po’ di stanchezza e le librerie intanto iniziano a impoverirsi di testi fantastici. Crisi di passione di una decina d’anni. Ma la passione e la dipendenza sono sempre forti, grazie anche a Facebook riincontra i vecchi amici e se ne fa di nuovi, comincia la collaborazione con vari gruppi del fantastico e soprattutto inizia la ricerca e il recupero dei testi e degli autori persi nel periodo di black out. E il rientro è ormai completo. Da non dimenticare anche la grande passione per il cinema fantastico.

 

AcII-common-swordGualchierotti e CameriniGLI EREDI DI ATLANTIDE

LORENZO CAMERINI ha 38 anni. Amante del fantastico fin dalla più tenera età, sogna e cresce con le grandi saghe della letteratura medievale. Dopo svariate esperienze lavorative in Italia presso l’editore Carocci e nella comunicazione su Internet, si è trasferito dalla natia Roma nella città di Vancouver, dove opera come insegnante di lingua italiana. ANDREA GUALCHIEROTTI ha 38 anni, e vive e lavora in provincia di Roma. Dopo gli studi classici e la laurea in Sociologia, opera come collaboratore editoriale per diverse testate, senza tralasciare la passione di sempre per l’archeologia. Quando non scrive si dedica alla numismatica, ai viaggi e ai romanzi d’avventura. Entrambi cultori dei grandi autori fantastici del ‘900 come R.E. Howard, Jack Vance e H.P. Lovecraft, amano introdurre nei loro lavori spunti tratti dall’archeologia misteriosa e dalle leggende del mondo antico, inserendoli negli scenari tipici dello Sword&Sorcery. Il loro esordio avviene nel 2015 con il romanzo d’avventura Gli Eredi di Atlantide, nel quale viene narrata la drammatica vicenda del continente sommerso descritto da Platone. Per il 2017 è previsto il seguito della saga, Le guerre delle piramidi. Collaborano con Ailus Editrice per la realizzazione di varie antologie a tema fantastico.

 

AcII-common-swordChristian LambertiCHRISTIAN LAMBERTI

Nato a Paola (CS) nel 1987. Si è laureato in Marketing, Comunicazione Istituzionale e d’Impresa presso l’Università di Perugia, città dove tuttora risiede per lavoro. Dall’età di undici anni ha iniziato a divorare libri e fumetti, spaziando dall’horror al romanzo storico. Poi al liceo la folgorazione. Dopo aver preso in prestito dalla biblioteca scolastica Il Signore degli Anelli ha intrapreso un percorso di iniziazione ai classici del fantastico, diventando un onnivoro lettore di weird, fantasy e fantascienza. Ma non è tutto, perché nel tempo i suoi interessi si sono ampliati fino alla mitologia, all’esoterismo e all’arte militare.  Al momento gestisce il blog Il Crocevia dei Mondi e collabora con altre redazioni quali Heroic Fantasy Italia, Weird Magazine e Hyperborea.

AcII-common-sword

Monica SerraMONICA SERRA

da brava “narratrice di mondi”, percorre gli universi fantastici spaziando tra i generi. In mancanza di un giratempo con cui districarsi tra famiglia, lavoro e passioni personali, scrive racconti, pubblicati in antologie per vari editori (Alcheringa, Altrimedia, Delos Books, GDS, Diversa Sintonia). Autrice de La canzone del drago (2013), Ali del futuro (EVE, Premio Amarganta – Short Stories 2016), Il Duca di ferro (Astro, 2016, versione bilingue), nel 2017 partecipa, tra gli altri, a Yōkai, spiriti inquieti (Bakemono Lab), Scritture Aliene 8 (DS), Rinnovamenti dell’organico (Vele di Carta, con un racconto finalista al concorso FantasticaMente). La lacrima d’argento, già menzionata al Premio Gialli sui Laghi 2016, vince la categoria Inediti del Premio Firenze Libro Aperto 2017; il racconto fantasy La lacrima di Inanna vince il Premio Gianfranco Viviani.

 

AcII-common-sword

Zeno SaracinoZENO SARACINO

è laureato in Studi storici dal medioevo all’età contemporanea all’Università di Trieste. Il suo campo è l’archeologia industriale di fine ‘800 e inizi ‘900, la Storia del Risorgimento e l’Impero austro-ungarico, con speciale riferimento alla storia di Trieste. Gestisce da anni il sito Cronache Bizantine, dove ha analizzato le opere di Alan Moore. Ha curato in tal senso le annotazioni italiane per la trilogia di Janni Dakkar e la saga di Providence. Nel campo della narrativa di genere, si occupa di fantasy, steampunk, weird e narrativa lovecraftiana.”

 

AcII-common-swordFabio AndruccioliFABIO ANDRUCCIOLI

Classe 1985, è nato e cresciuto a Pesaro tra fumetti, libri, musica e giochi di ruolo. Laureato in Comunicazione e Pubblicità per le Organizzazioni, nella vita si occupa di webmarketing e passa il suo tempo tra il ruolo di padre, marito e musicista. Ma è dopo il tramonto, nel silenzio della città, che si trasforma in autore fantasy, horror e fantascientifico. Tra i suoi libri la serie weird Il Cacciatore di Incubi mentre per Delos Digital ha pubblicato il racconto distopico Il tramonto dei Gufi e l’hard-boiled in salsa tandoori Prima del monsone. Fiero autore della masnada S&S di Crypt Marauders Chronicles.

AcII-common-swordGino CarosiniGINO CAROSINI

Nato a Genova nel 1957. Alla fine degli anni ottanta disegna vignette per Gualtiero Schiaffino. Nel 1991 per la Vallardi scrive e disegna storie de “Lo Sceriffo Fox”. Nel 2007 è finalista al concorso fumettistico Leblanc. Nel 2011 ha pubblicato il graphic novel “Pesciade” con testi di G. Andorno, editore Liberodiscrivere. Per Neropress ha pubblicato, disegni di Giorgia Matarese “Le sette vite del famoso gatto Fmurr. Per Il Ciliegio illustra la fiaba di Paola Vitale “Il meraviglioso mondo delle doppie perdute”. Nel 2016 pubblica per il Corriere della Sera il graphic Novel “La Bala che rotolò nel mare” con Marco Mastroianni. Nel 2016 pubblica, editore De Ferrari, la biografia a fumetti di Gilberto Govi “Gassetta e Pomello” con Stefano Scagni. Per Weird book nel 2017 pubblica l’ horror “Ombre”. Collabora con la rivista di SF Andromeda e con il blog Heroic Fantasy Italia.

AcII-common-swordSiriana CrastollaSIRIANA CRASTOLLA

Nata nel 1992, ha compiuto studi artistici presso l’Istituto statale d’Arte Luigi Russo, nel 2006, ha conseguito il diploma di Maturità d’Arte Applicata sezione Immagine Fotografica, Filmica e Televisiva. Nel 2011 si è iscritta presso l’Accademia di Belle Arti di Bari, scegliendo l’indirizzo di Grafica d’Arte. Nel 2015 ha conseguito il diploma di laurea, con tesi di laurea in Computer Art Nel 2016 ha partecipato alla sua prima mostra collettiva ArcheoModernitas, organizzata dell’associazione Ex studenti Accademia di Belle Arti di Bari, presso la Sala degli Affreschi del Palazzo dell’Ateneo Aldo Moro di Bari. Nel 2017 ha partecipato alla mostra collettiva Primo Levi e Il Sistema Periodico, presso il Museo Civico di Bari. Nell’Aprile 2017 si è laureata, con tesi di laurea in Illustrazione Scientifica. . Nel Maggio 2017 ha incominciato a lavorare per la casa editrice Ailus, a breve uscirà il suo primi libro illustrato. Collabora con varie riviste, tra cui: Andromeda – rivista di fantascienza, Weird magazine e L’Irrequieto. Realizza illustrazioni con tecniche tradizioni, prediligendo l’inchiostrazione in bianco e nero, e tecniche digitali, usufruendo di programmi come Photoshop. Ultimamente si sta cimentando nel mondo del fumetto come fumettista autodidatta.

 

AcII-common-sword

Diego ToniniDIEGO TONINI

da piccolo era biondo come un angioletto, anche se sua mamma gli ha sempre detto che l’anno in cui nacque, il 1978, morirono due papi, e forse è per quello che oscilla da sempre tra euforia e disperazione. Gli piace definirsi uno Scienziato, anche se i suoi interessi spaziano dalla chimica alla letteratura, dalla fisica all’arte e alla fotografia. Scrive perché crede di essere un genio incompreso, ama l'(auto)ironia tagliente come un coltello e lo humor nero, perché crede che siano una dimostrazione di intelligenza. Attualmente vive a Treviso anche se è spesso in giro. Dopo qualche esperienza in concorsi letterari, pubblica il suo primo racconto, L’Ultimo Eroe con Gainsworth publishing nel 2014, seguito da L’Antro del Drago, Il Mastro del Labirinto e Il Giardino dell’Alchimista, confluiti nella quadrilogia in volume unico “Storie di Okkervill: Il nano cornuto, l’elfo ubriaco e il drago fifone”. Nativi Digitali segna il suo esordio sulla lunghezza piena, con il romanzo Hard Boiled Surreale “Nella Botte Piccola ci Sta il Vino Cattivo.” Il suo più recente lavoro è la raccolta di racconti Non Chiamatemi Vincent, che segna il ritorno dello scalcagnato investigatore Vince Carpenter, alle prese con nuovi e sempre più assurdi casi.

 

AcII-common-sword

Mariasilvia IovineMARIASILVIA IOVINE

Nata a Genova nel 1990, ha imparato a leggere sulle opere di Orwell e Poe e ha iniziato a scrivere da adolescente. Sotto lo pseudonimo di Oskar Felix Drago ha esordito nel 2012 con il racconto “Come le stelle marine”, scelto per l’antologia “Sognavamo macchine volanti” (Cordero Editore). Da allora, suoi racconti sono stati pubblicati da Delmiglio Editore, Liberodiscrivere, Edizioni Tabula Fati. Ha in parte svelato la sua identità con lo pseudonimo di Irene Drago, pubblicando per La Ponga Edizioni e Altrimedia Edizioni. Sempre con il nome di Oskar, ha collaborato a “Guida alla letteratura fantastica” e “Guida alla letteratura esoterica” (Odoya Edizioni), entrambe a cura di Claudio Asciuti, e a “Io Scrivo per Voi”, iniziativa dello scrittore Andrea Franco dedicata alle popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto 2016, alle quali sono stati devoluti tutti i fondi raccolti. Con il suo vero nome, infine, collabora con “Thrillernord” e “PULP”. Medico, vive a Genova con quattro gatti, ai quali ha dedicato la pagina Facebook “I gatti di Ulthar”, punto di incontro di entrambi i suoi pseudonimi.

AcII-common-sword

Giuseppe RecchiaGIUSEPPE RECCHIA

Classe 1987,  è nato e vive a Terracina, dove lavora come archivista e guida turistica, perennemente sprofondato tra vecchi ruderi e biblioteche polverose. Ha studiato storia medievale e paleografia latina, ama tutto ciò che è antico e soprattutto le pergamene ingiallite, ma la sua più grande passione rimane la scrittura. Inventa strane storie fin da quando era bambino, spaziando dal noir al weird, sviluppando però nel frattempo un amore viscerale per tutte le forme del fantasy, per le grandi saghe e per le ambientazioni che hanno reso grande il genere. Negli ultimi anni ha pubblicato svariati racconti in altrettante antologie, ma il suo vero e proprio esordio letterario resta quello con Maledetti dalla Fiamme, un dark fantasy arrivato sugli scaffali delle librerie nel 2017 per l’editore Watson.

 

AcII-common-swordLaura Silvestri LAURA SILVESTRI

è nata nel 1982 a Roma e vive con la sua famiglia ad Aprilia. Laureata in Ingegneria Gestionale, è fermamente convinta che non di sola logistica possa vivere un ingegnere, quindi nel tempo libero si dedica alla lettura e alla scrittura, prediligendo la fantascienza, il fantasy e tutto quello che c’è nel mezzo. Nel 2016 inizia a collaborare con la casa editrice Wizards & Black Holes, con la quale pubblica diversi racconti, fra cui “Come la luna e il sole” e “Il postulato di Cleopatra Wilson”. Il suo romanzo “Nel nome della Dea” vince la Quinta Edizione del Premio Letterario Nazionale “Streghe, Vampiri & Co.”e viene pubblicato dalla Giovane Holden Edizioni.  Tra le altre pubblicazioni, il racconto “La notte in cui tutte le donne”, edito da Delos Digital, “I figli dell’Aurora Boreale” con Nativi Digitali Edizioni e “Omnia Vincit Amor” nell’antologia Orme Fantastiche di Catnip Edizioni. È fra gli autori del collettivo Crypt Marauder Chronicles di Alessandro Forlani e Lorenzo Davia.

 

AcII-common-sword

Alex RealeALEX REALE

Nato a Genova nel 1989, si appassiona al fumetto e all’illustrazione da giovanissimo. Musicista di professione,si diploma al Liceo Artistico N.Barabino di Genova per poi approfondire lo studio del fumetto presso la Scuola Chiavarese del fumetto di Sestri Levante e completa la sua formazione presso la Scuola Internazionale di Comics a Torino,frequentando il corso di illustrazione tradizionale. La sua formazione lo ha aiutato a sviluppare uno stile personale caratterizzato da una ricerca del realismo sia in ambito pittorico che in quello del fumetto,prediligendo tecniche tradizionali senza escludere supporti digitali.

 

AcII-common-sword

Luca MazzaLUCA MAZZA

Nato a Bologna nel 1980, dove consegue la maturità classica e la laurea in Scienze Motorie. Appassionato di Weird, spaghetti-western, cultura fisica, e rievocazioni storiche. Autore nell’antologia Zappa&Spada della Acheron Books. Membro della ciurma di letteratura sword&sorcery di Crypt Marauder Chronicles di Alessandro Forlani e Lorenzo Davia.

AcII-common-sword

Riccardo MaggiRICCARDO MAGGI

Nasce a Torino nel 1994. Non ha ancora fatto nulla che valga la pena di condividere con il resto dell’umanità ma ben presto qualcosa salterà fuori; nel frattempo si diletta a scrivere su diversi siti fra cui Andromeda, Hyperborea e Heroic Fantasy Italia.

AcII-common-swordFrancesco BrandoliFRANCESCO BRANDOLI

Nato a Castel San Pietro Terme (BO) il 17 settembre 1981, è sempre stato un amante del fantastico, iniziando a scrivere e disegnare fin da bambino. Avvocato civilista, esercita la professione forense a Bologna (Italia), dove vive. Dal 2006 viene pubblicato dai principali editori specializzati nel fantastico in Italia, partecipando a varie antologie quali la rassegna di fantascienza Futuro Europa (Ed. Perseo/Elara), l’antologia fantasy I figli di Beowulf (Ed. Midgard), il recente volume Premio Italia 2017 “Continuum Hopper” (Ed. Della Vigna, 2016), oltre ad essere coinvolto in vari progetti del movimento “Italian Sword & Sorcery”, tra cui “Gli Universi di Ailus – Heroic Fantasy Vol.1” ed “Eroica” di Ed. Watson. Nel 2014 è stato pubblicato il suo primo romanzo fantasy, “Il Dio del dolore” (Tabula Fati), vincitore del premio “Le figure della Parola”. Nel 2016 un suo racconto è stato tradotto anche in Francia, sulla prestigiosa rivista “Gandahar”. È autore anche di un saggio letterario su H.P. Lovecraft per la rivista Studi Lovecraftiani (Ed. Dagon Press) e di un racconto “Bukowskiano” per la rivista Antarès (Ed. Bietti, 2016). Gestisce un sito personale e blog: www.francescobrandoli.eu

AcII-common-sword

Paolo MottaPAOLO MOTTA

Nato a Giussano il 14 agosto 1978, ha studiato sceneggiatura fumettistica con l’ex caporedattore dell’Intrepido, Carlo Pedrocchi. Ha quindi sceneggiato fumetti per Nicola Pesce Editore, EF Edizioni, Shockdom, Verticalismi.it , che sono stati disegnati da artisti quali Mirka Ruggeri, Francesco Elisei, Alberto Dabrilli, Marco Ballò e l’argentino Dante Ginevra. Parallelamente ha scritto recensioni e articoli per Alienante, Film Forever, Fondazione SF Magazine, Thriller Magazine , Fumetti Etruschi e True Fantasy. E’ stato anche l’ultimo in Italia a realizzare dei fotoromanzi horror, con le storie Satana Amore Mio e La Predatrice. Fondatore della Cooperativa Autori Fantastici, ha curato per essa gli ebook Dopo il Grande Disastro, Eredità del Tempo Proibito, Spettrale e Il Bar ai Confini del Mondo. Tra gli autori che lo hanno più influenzato ci sono, Terry Pratchett, Robert E. Howard, E.R. Burroughs, Michael Moorcock, China Miéville, Alfredo Castelli, Tiziano Sclavi, Mino Milani, Stefano Benni e Carlos Trillo.

AcII-common-sword

Yuri ZanelliYURI ZANELLI 

Nato a Genova il 20 Luglio del 1979. Nel 1989 riceve in regalo il librogame Il Castello di Tenebra, responsabile dello scoccare della sua passione per librogames, romanzi fantastici e giochi di ruolo che lo accompagna tuttora. A 18 anni legge la raccolta dei racconti di Zothique di Clark Ashton Smith, che cambia il suo modo di concepire la letteratura fantastica. Oltre a CAS i suoi autori preferiti sono Fritz Leiber e Jack Vance. Altri suoi interessi includono il teatro (visto e recitato), la storia militare, la scherma antica (soprattutto del XV secolo) la danze rinascimentali (XV XVI e XVII sec.) l’illustrazione fantasy, soprattutto quella vintage in bianco e nero e la storia dell’arte. Ha studiato Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Genova, in seguito ha svolto i mestieri di tuttofare in una casa editrice, insegnante e ha curato animazioni didattiche a tema storico per adulti e bambini. Attualmente lavoro presso una società di servizi e insegna calligrafia antica e medievale all’interno dei corsi di arte antica curati dall’Associazione Culturale genovese Ianua Temporis. Vive nel centro storico di Genova.

AcII-common-sword

Marcella PasqualiMARCELLA PASQUALI

Nata a Roma (classe ’74), dopo la laurea in fisica, si è trasferita a Rieti, dove vive con marito, figlio e due cani.  Appassionata di fantasy, ha iniziato a scrivere nel ’98, collaborando con una fanzine amatoriale.  Ha pubblicato diversi racconti su antologie e riviste.  Nel 2010 pubblica un romanzo fantasy per ragazzi, “Carola e l’Arpa” per la collana Maghetti (Delos Books) e nel 2015 un racconto lungo giallo-storico dal titolo “Forbici da sarta” per la collana HistoryCrime (DelosDigital).

AcII-common-swordDan CutaliDAN CUTALI

Nato a Torino nel 1968. Diplomato in Chimica Industriale, professionalmente si occupa di controllo qualità e sicurezza nel campo del commercio chimico. Ha scritto per molti anni come critico musicale per il sito web Movimenti Prog e varie riviste musicali italiane ed estere riguardanti il progressive rock. Nel 2003 ha partecipato al saggio Racconti a 33 Giri: 50 album per scoprire il rock progressivo italiano degli Anni ’70.  Appassionato di narrativa sin da prima dell’adolescenza, scrive  i suoi primi racconti nel 1984. Dal 2009 al 2014  pubblica svariati racconti su altrettante antologie. Nel marzo del 2014  pubblica la sua prima raccolta di racconti fantastici, Come Vivere Su Un’Isola Vicino Alla Luna, e a novembre dello stesso anno il suo romanzo d’esordio, Il Lato a Sud del Cielo. A dicembre 2015 viene selezionato il suo racconto Il quinto mondo per Multiversum Stories n.2, raccolta spin-off della trilogia internazionale Multiversum di Leonardo Patrignani. A novembre 2016 viene pubblicato il suo secondo romanzo, Vendendo L’Inghilterra alla Libbra, sequel de Il Lato a Sud del Cielo, e il mese dopo viene selezionato per la raccolta Multiversum Stories n.3 il racconto Il sorriso della Regina.

AcII-common-sword